La Tuscia .com - Viterbo - Una super Caffeina mercoledì 14 luglio 2010: da Gad Lerner ad Andrea Pezzi, passando per Jim Morrison

Home > Viterbo > Notizie

Una super Caffeina mercoledì 14 luglio 2010: da Gad Lerner ad Andrea Pezzi, passando per Jim Morrison

Una super Caffeina mercoledì 14 luglio 2010: da Gad Lerner ad Andrea Pezzi, passando per Jim Morrison

Ennesimo giornalista-scrittore, tra i più noti del panorama italiano, ospite dello splendido cortile di San Carluccio domani sera, ore 21:30. Così Gad Lerner fa la sua comparsa a Caffeina 2010, portando con sé – considerando la cornice di un festival culturale - il suo ultimo libro: ‘Scintille. Una storia di anime vagabonde’.
Lerner - ex direttore di Rai Uno passato poi a La7, editorialista del Corriere della Sera e attualmente di Repubblica - parlerà tra un sorso di caffè e un altro – come è costume fare nei salotti di Caffeina – di questo suo ultimo lavoro pubblicato da Feltrinelli. E’ un mix tra biografia e reportage, dove Lerner racconta la storia della sua famiglia e la difficile situazione di vita in aree “calde” del pianeta. Gilgul, nella Qabbalah ebraica, è il frenetico movimento delle anime vagabonde che ruotano intorno a noi quando la separazione del corpo è dovuta a circostanze ingiuste o dolorose. Tanto violenti possono essere i conflitti che attendono gli spiriti rimasti sulla terra, che la tradizione parla addirittura di “scintille d’anime” prodotte dalla loro frantumazione.
Con questo libro Gad Lerner ha deciso di addentrarsi nel suo gilgul familiare, nelle “scintille d’anime” della sua storia personale. Suo padre Moshè reca il trauma della Galizia yiddish spazzata via dalla furia della guerra, e mai davvero trapiantata in Medio Oriente. Dietro di lui si staglia enigmatica la figura di nonna Teta, incompresa e dileggiata perchè estranea alla raffinatezza levantina della Beirut in cui è cresciuta Tali, la moglie di Moshè. Ma anche la Beirut degli anni Quaranta, luogo d’incanto senza pari, si rivela un recinto di beatitudine illusoria.
Vano è il tentativo di rimuovere lo sterminio degli ebrei d’Europa e la Guerra d’indipendenza nella nativa Palestina: anche se taciuti, questi eventi si ripercuotono nella vicenda familiare generando malessere e inconsapevolezza. Le anime vagabonde nel gilgul reclamano di essere perpetuate nel riconoscimento, senza il quale non c’è serenità possibile. Il racconto si snoda da Beirut ad Aleppo, fino alla regione ucraina di Leopoli e Boryslaw, lo shtetl in cui perse la vita gran parte dei Lerner, per concludersi sorprendentemente al confine tra Libano e Israele, presidiato dai soldati italiani, dove si riuniscono le molteplici nazionalità dell’autore. Così l’indagine sulla memoria e sui conflitti familiari si rivela occasione per un viaggio nel mondo contemporaneo minato dalla crisi dei nazionalismi, tuttora alla ricerca di convivenza armonica. Un itinerario attraverso nuove e vecchie frontiere che scava nel passato per rivelarne il peso sul presente.
A piazza del Fosso, ore 21:30, prende vita il mito dei Doors. Pierpaolo De Mejo affronta l'idolo generazionale Jim Morrison con un interpretazione che vuole essere contemporaneamente omaggio al mito e processo diretto alle intenzioni, accompagnato in questo folle e visionario percorso da una band di musicisti che reinterpreta con vigore i celebri brani del gruppo di Los Angeles. Il tutto per la regia di Sylos Sabini.
Da non perdere il racconto di Andrea Pezzi, ex notissimo volto di Mtv. Ore 22 tutti sintonizzati su Piazza Cappella per ‘Fuori Programma’. Con questo libro Pezzi ha deciso di fare il punto sulla sua storia, personale e professionale,dove racconta come ci si sente ad essere un ex, a suo modo “fallito”, della tv: “Non volevo essere manipolato. Quando a Mtv tutti mi indicavano come il genio dell’anno io pensavo solo: ‘Ma vi rendete conto che sto male?’. Ho lasciato tutto per fare altro. Non mi interessa il potere, anche se ho avuto più occasioni per sedermi sulle sedie giuste. Rifiutai persino un’offerta da La7, da poco nata, di sette miliardi di lire per due anni. Ora sto cercando con Ovo di pagare i creditori per ripartire: vorrei continuare questo progetto”.Il primo caffè è come al solito alle 19. Piazza Cappella ospita Dianora Tinti che ci parla del suo libro ‘Il giardino delle esperidi’. Alla stessa ora a Palazzo degli Alessandri ‘Progetto Memoria. Una nuova storia per la città di Viterbo. Un’iniziativa di Edizioni Sette Città. In chiusura di serata abbiamo alle 23, spazio Libreria del Teatro, Lorenzo Pavolini parla del libro ‘Accanto alla tigre’. Alla stessa ora Laura Liberale presenta Tanatoparty.
 

Pubblicato il 13-07-2010

Iscriviti alla nostra newsletter!
Riceverai le ultime notizie e tutte le informazioni sui prossimi eventi della Tuscia.
Direttamente nella tua casella e-mail.

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui


idee arredamento,arredare la casa arredo bagno,ceramica sanitari,vasche da bagno mobili da giardino,arredamento giardino arredo ufficio,mobili da ufficio mobili da cucina,cucine componibili arredamento casa,soggiorni,divani camere da letto,letti,armadi

Informazioni generali
Viterbo


Abitanti: 60213
Come arrivare a Viterbo:
Da Roma, via Cassia fino al km 82; dall'autostrada del Sole, uscita al casello di Orte e raccordo per Viterbo.
Distanze:
Roma Km. 101, Firenze Km. 210, Siena Km. 165, Perugia Km. 120, Orvieto Km. 53, Mare (Tarquinia) Km. 44.



Fattoria biologica Lucciano - Civita Castellana
fattoria lucciano
Azienda agricola biologica - Allevamento e vendita di carni bio, produzione di olio d'oliva biologico. Possibilità di consegna a domicilio dei prodotti bio

azienda agricola biologica Cupidi
Fattoria didattica - Presenta i suoi percorsi didattici, al fine di promuovere e far conoscere l'agricoltura. Produzione di uova biologiche.
Festa di San Famiano

Dormire a Viterbo

» Agriturismo a Viterbo
» Bed and Breakfast a Viterbo
» Hotel Albergo a Viterbo
» Campeggio a Viterbo

Mangiare a Viterbo

» Ristorante a Viterbo
» Pizzeria a Viterbo
» Trattoria a Viterbo
» Osteria a Viterbo
» Agriturismo a Viterbo

Ultime notizie da Viterbo

» » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » » »
Tiberweb - Promozione e realizzazione siti web Viterbo