La Tuscia .com - Comune di Capodimonte (VT - Lazio): notizie, foto, video, eventi e sagre

Home > Comuni della Tuscia >

Capodimonte

Si distende su un promontorio proteso nel lago di Bolsena, formando una piccola penisola di fronte all'isola Bisentina. D'estate è un'amena località di villeggiatura dotata di viali alberati e di un pittoresco centro storico, dominato dal palazzo Farnese, da cui si ammirano gli stupendi panorami del lago. Le forme attuali dell'edificio si rifanno agli interventi di Sangallo il Giovane (1510-1516); vi hanno soggiornato pontefici (Alessandro VI, Giulio II, Leone X, Paolo III, Gregorio XIII), sovrani e artisti di vario rango.

Nell'adiacente collegiata di Santa Maria Assunta si conservano pregevoli stucchi, un arco attribuito agli allievi del Vignola e un dipinto di scuola napoletana del XVIII secolo raffigurante Santa Maria delle Grazie. In un ambiente accanto alla chiesa è allestito il piccolo museo storico religioso, con paramenti sacri, libri, codici, stampe, oggetti e altro. Sono di notevole interesse anche palazzo Borghese (sede del Comune), palazzo Poniatowski (detto il Palazzaccio) e il porticciolo, attrezzato per le imbarcazioni da diporto, da cui partono d'estate piccoli battelli e motoscafi per l'isola Bisentina.

Nei dintorni, sotto la collina di Bisenzio, si trovano alcune tombe, in parte inesplorate, che hanno restituito preziose testimonianze di età neolitica, villanoviana, etrusca e romana.

Merita una visita il centro storico, nella parte più alta del paese, che va percorso a piedi tra le antiche pietre di modeste abitazioni che, d'improvviso, si aprono su scenari di raro effetto, come quello delineato dalla "Porticella".

Nei fondali antistanti !'isola Bisentina è stata rinvenuta una piroga preistorica, ora in restauro nei locali dell'ex mattatoio. Nelle acque sottostanti il centro storico, a una profondità di quattro metri, è stato sistemato un presepio con statue in cemento, frequentato dai sub e parzialmente visibile dalle terrazze di un suggestivo belvedere.

La piroga di faggio

Si tratta di un'imbarcazione, risalente a 2700 anni fa, ricavata da un unico tronco di faggio; è stata individuata nel 1987 da un sub al largo dell'isola Bisentina. Attualmente è in restauro in un piccolo laboratorio nei locali dell'ex mattatoio. Per le delicate operazioni di recupero, tuttora in corso, è stata allestita una vasca d'acqua dove è stato collocato il reperto, (per la visita rivolgersi presso il Comune). E curioso che la Piroga sia stata ricavata da una specie di faggio che non è presente in questa zona del Viterbese.

LUOGHI DA VISITARE A Capodimonte:

» Rocca Farnese
» Isola Bisentina

idee arredamento,arredare la casa arredo bagno,ceramica sanitari,vasche da bagno mobili da giardino,arredamento giardino arredo ufficio,mobili da ufficio mobili da cucina,cucine componibili arredamento casa,soggiorni,divani camere da letto,letti,armadi

Informazioni generali
Capodimonte


Abitanti: 1700
Come arrivare a Capodimonte:
Da Roma, via Cassia fino al km 88 (tra Viterbo e Montefiascone), quindi bivio per Capodimonte
Distanze:
Viterbo Km. 25.. Roma Km. 124. Firenze Km. 206. Siena Km. 122. Perugia Km. 106. Orvieto Km. 40. Mare (Montalto di Castro) Km. 40.



Fattoria biologica Lucciano - Civita Castellana
fattoria lucciano
Azienda agricola biologica - Allevamento e vendita di carni bio, produzione di olio d'oliva biologico. Possibilità di consegna a domicilio dei prodotti bio

azienda agricola biologica Cupidi
Fattoria didattica - Presenta i suoi percorsi didattici, al fine di promuovere e far conoscere l'agricoltura. Produzione di uova biologiche.
Festa di San Famiano

Dormire a Capodimonte

» Agriturismo a Capodimonte
» Bed and Breakfast a Capodimonte
» Hotel Albergo a Capodimonte
» Campeggio a Capodimonte

Mangiare a Capodimonte

» Ristorante a Capodimonte
» Pizzeria a Capodimonte

Ultime notizie da Capodimonte

»
Tiberweb - Promozione e realizzazione siti web Viterbo