La Tuscia .com - Comune di Bassano Romano (VT - Lazio): notizie, foto, video, eventi e sagre

Home > Comuni della Tuscia >

Bassano Romano

La sua storia è strettamente legata ai signori che si sono succeduti nel possesso del castrum, soprattutto gli Orsini (che iniziarono la costruzione del palazzo baronale sulle strutture del vecchio maniero medievale), gli Anguillara e i Giustiniani cui si deve, agli inizi del Seicento, una radicale trasformazione urbanistica del paese. Dopo il principato di Innocenzo X, il palazzo passò agli Odescalchi, divenuti signori di Bassano nel 1854. L’edificio, che versa oggi in cattive condizioni, sarà presto oggetto di un provvidenziale restauro. Notevole, nel piano nobile, la sala dipinta nel XVII secolo da Francesco Albani: è dedicata al mito di Fetonte che nella volta propone un grande effetto pittorico. Vi sono raffigurate la Caduta di Fetonte dal carro e, alle pareti, le nefaste conseguenze sulla terra: i boschi bruciano, Galatea fugge con il suo seguito, Nettuno appare in preda all'ira sul suo carro, le acque si ritirano scoprendo i corpi delle sirene.

Al Domenichino si devono invece le Storie della vita di Diana e a Paolo Guidotti Farnese le allegorie dell aAeterna felicitas. Le Storie di Psiche sono attribuite a Bernardo Castello, amico del Tasso e di Giovan Battista Marino. Ai seguaci di Antonio Tempesti vengono riconosciuti i paesaggi di fantasia che decorano la stanza delle Quattro Stagioni. Attiva anche la scuola degli Zuccai e del Bertoja nelle grottesche della loggia. La presenza di opere eseguite precedentemente alla gestione dei Giustiniani sarebbe documentata, nel camerino del Paradiso, da una veduta del palazzo ancora circondato da abitazioni del tempo degli Anguillara.

Nel centro storico la chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo del XVI secolo sorge sui resti di una primitiva cappella di forme romaniche. L’interno a croce latina conserva il palchetto dove pregavano i Giustiniani e la reliquia di San Gratiliano, racchiusa in un busto d’argento. Il santo viene festeggiato il 12 agosto, data del suo martirio a Falerii nel Viterbese. Nel 1437, secondo la leggenda, mentre il sacro cimelio veniva trasportato da Civita Castellana a Sutri, la testa uscì dalla cassetta che la conteneva e, rotolando, venne a fermarsi nel luogo ove poi fu edificata la chiesa di Bassano. Nelle vicinanze del paese, presso il borgo di San Filippo, sorge il santuario della Madonna della Pietà, meta ogni anno (la domenica successiva all'Ascensione) di una singolare processione cui partecipano solo uomini vestiti di bianco. Notevole, lungo la strada per la stazione ferroviaria, il grandioso complesso del monastero di San Vincenzo, dove è allestita una casa per ferie per l'accoglienza e i pellegrinaggi. La monumentale chiesa di San Vincenzo martire venne eretta per volere di Vincenzo Giustiniani intorno al 1630, co me mausoleo gentilizio, probabilmente su progetto di Carlo Maderno e Francesco Borromini. Doveva essere il centro di un villaggio, denominato Giustiniano, che non è mai stato realizzato.

Nella sagrestia si custodisce una statua marmorea del Salvatore Portacroce attribuita allo scultore Ippolito Buzio. Sull'altare del transetto di sinistra è collocata una tela di scuola fiamminga con San Vincenzo martire.

Il vasto monastero fu costruito nell'immediato dopoguerra dall'abate Ildebrando Gregori (dell'ordine dei Benedettini-Silvestrini) per l'accoglienza e l'istruzione dei bambini poveri.

LUOGHI DA VISITARE A Bassano Romano:

» Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo
EVENTI E MANIFESTAZIONI A Bassano Romano:

» Sagra della Polenta - Gennaio

idee arredamento,arredare la casa arredo bagno,ceramica sanitari,vasche da bagno mobili da giardino,arredamento giardino arredo ufficio,mobili da ufficio mobili da cucina,cucine componibili arredamento casa,soggiorni,divani camere da letto,letti,armadi

Informazioni generali
Bassano Romano


Abitanti: 3861
Come arrivare a Bassano Romano:
Da Roma, via Cassia fino a Sutri e deviazione per Bassano Romano
Distanze:
Viterbo Km. 33.. Roma Km. 58. Firenze Km. 255. Siena Km. 210. Perugia Km. 147. Orvieto Km. 92. Mare (Tarquinia) Km. 52.



Fattoria biologica Lucciano - Civita Castellana
fattoria lucciano
Azienda agricola biologica - Allevamento e vendita di carni bio, produzione di olio d'oliva biologico. Possibilità di consegna a domicilio dei prodotti bio

azienda agricola biologica Cupidi
Fattoria didattica - Presenta i suoi percorsi didattici, al fine di promuovere e far conoscere l'agricoltura. Produzione di uova biologiche.
Festa di San Famiano

Dormire a Bassano Romano

» Bed and Breakfast a Bassano Romano

Mangiare a Bassano Romano

» Pizzeria a Bassano Romano

Ultime notizie da Bassano Romano

» »
Tiberweb - Promozione e realizzazione siti web Viterbo